Marco Zanuso, Arflex, Sleep O Matic, Arti Decorative, XX - Arflex, insieme alle sue eccellenti collaborazioni con le icone del layout, è ampiamente conosciuto per la sua super storia nel mondo dell'arredamento globale, e l'arredamento aziendale può essere di moda nei musei di tutto il mondo, insieme al triennale design museum di milano, alla triennale tokyo museum, moma a new york e il chicago athenaeum.

Si prega di dare un'occhiata alla confezione al momento della consegna. Nell'occasione che sono visibili evidenti sintomi di danno, questo deve essere indicato alla consegna, fotografato e - se il prodotto presenta danni - l'acquirente deve toccare pamono entro 48 ore dalla consegna. Una ricevuta di trasporto con nessuna nota riguardante i danni potrebbe essere presa in considerazione come la popolarità dell'ordine in situazioni ineccepibili.

Il prezzo di consegna non è sempre disponibile spedizione assicurata dai paesi bassi a: austria belgio danimarca francia germania irlanda italia lussemburgo norvegia paesi bassi polonia portogallo regno unito repubblica ceca slovacchia spagna svezia svizzera ungheria.

Essendo un clothier in continua ricerca di una nuova definizione dei prodotti dell'industrializzazione, i progetti razionalisti di zanuso abbracciano materiali sperimentali, sfruttati al massimo per migliorare la loro accessibilità. Caratterizzato da colori brillanti, sostanze sintetiche e forme scultoree, i suoi dipinti sono stati capaci di portare idee d'avanguardia all'occhio delle centinaia. Tra le sue posizioni di rilievo segnaliamo inoltre la sua funzione di redattore per le riviste domus e casabella. Vincitore di 5 premi compasso d'oro tra il 1956 e il 1985, i suoi progetti sono visibili in molti musei conosciuti a livello mondiale, insieme al moma di new york, al museo della triennale di milano e al museo arflex.

Dal 1952 arflex inizia a collaborare con altri designer e architetti italiani per aumentare la propria collezione. Esempi squisiti del periodo post-lotta consistono nella poltrona fiorenza (1952) via franco albini, nelle collezioni neptunia (1953) ed elettra (1954) con l'aiuto di bbpr, la collezione delfino (1954) attraverso erberto carboni e la bobo (1967) e poltrone serpentone (1971) attraverso cini boeri. Negli anni seguenti arflex lavora con un'eccezionale varietà di abilità: achille e pier giacomo castiglioni, roberto manghi, joe colombo, tito agnoli, carlo mollino, michele de lucchi, yaacov kaufman, ettore sottsass e angelo mangiarotti.

Divano Letto Zanuso Buono Divano Letto Marco Zanuso

Divano Letto Zanuso Buono Divano Letto Marco Zanuso

Divano Letto Zanuso Esclusivo Divano Letto Marco Zanuso Divano Dormeuse, Century Di Marco Zanuso, Arflex In

Divano Letto Zanuso Esclusivo Divano Letto Marco Zanuso Divano Dormeuse, Century Di Marco Zanuso, Arflex In

Divano Letto Zanuso Limitato ... Divani -, LADY DIVANO, Designed By, Marco Zanuso, Cassina

Divano Letto Zanuso Limitato ... Divani -, LADY DIVANO, Designed By, Marco Zanuso, Cassina

Divano Letto Zanuso Eccellente Divano Letto Marco Zanuso Divano Dormeuse, Century Di Marco Zanuso, Arflex In

Divano Letto Zanuso Eccellente Divano Letto Marco Zanuso Divano Dormeuse, Century Di Marco Zanuso, Arflex In

Alla fine degli anni '40 zanuso ha iniziato a collaborare con il produttore italiano di arflex per creare un gruppo di arredi basati totalmente sull'utilizzo di sostanze 5bf1289bdb38b4a57d54c435c7e4aa1c insieme a gommapiuma e nastro elastico. Guidati con l'aiuto dell'idea che queste sostanze debbano avere un impatto sulla forma che ne deriva, zanuso disegna una sequenza di prodotti per arflex che si trasforma in icone del modernismo, tra cui la poltrona da bambina (1951) - vincitrice dell'oro della triennale di milano medaglia - il divano sleep-o-matic (1951) e le poltrone martingala (1952) e fourline (1964).