Premio Saba Salotti - Oltre ai divani ci sono sufficienti poltroncine, una risposta molto comoda è la sedia relax bergère (nella foto sopra) in particolare se abbinata al poggiapiedi ottomano. La poltrona della foto ha cuscini in due tessuti speciali che ti permettono di cambiare l'estetica come preferisci.

Nelle istantanee scattate nel nostro store è possibile vedere le varie configurazioni: la parte bassa della penisola può essere posizionata con un assetto di quarantacinque gradi per consentire di sedersi lateralmente, o può essere posizionata sia sulla faccetta rapida che il lungo aspetto della penisola.

Il divano newyorkese, il nuovissimo in saba, con le nuovissime forme della collezione sergio bicego, senza tempo e contemporanee allo stesso tempo, i cuscini trapuntati dalle forme arrotondate che mostrano con nostalgia un'eleganza fuori moda sono il preludio al design di il destino.

Le edizioni sul divano a schienale basso della versione ny suite, sono i divani della serie new york ad alto rendimento, la forma precisa del reso che ha un cuscino cucito sul retro lascia entrare per metterlo nei metodi: con il cuscinetto in corso attraverso il basso (come nell'immagine in alto) serve come guida lombare, con il cuscinetto che si occupa del sollevamento verso l'alto come poggiatesta.

Saba Salotti Originale Essentiel Modulares Sofa Kollektion Essentiel By Saba Italia Design Sergio Bicego With Saba Salotti

Saba Salotti Originale Essentiel Modulares Sofa Kollektion Essentiel By Saba Italia Design Sergio Bicego With Saba Salotti

Saba Salotti Amabile Avant-Après, Saba Italia

Saba Salotti Amabile Avant-Après, Saba Italia

Saba Salotti Eccellente Saba Salotti. Pixel With Saba Salotti. Saba Divano Essentiel With

Saba Salotti Eccellente Saba Salotti. Pixel With Saba Salotti. Saba Divano Essentiel With

Saba Salotti Genuino SABA Italia, Divano Pixel

Saba Salotti Genuino SABA Italia, Divano Pixel

Nato nel 1953, ha lasciato l'istruzione formale e ha iniziato, quasi per caso, la sua esperienza nell'ambito dell'arredamento imbottito. Incuriosito dal settore che lo circondava, si dedicò con passione allo studio della burocrazia e delle strategie costruttive. Nel 1991 aprì il suo studio come clonatore imparziale nel 1993 e arrivò in tutta saba italia. Nuove situazioni impegnative e nuovi incentivi causano l'avvento del "divano nomade": taos, ananta, limes, nesting, pixel. Creazioni che sono nate dal riflesso degli ultimi sogni che ci incoraggiano a vivere in modo corretto, con strutture che permettano il cambiamento con facili gesti. La nuova lounge my taos saba è composta da divani non sposati con un rinnovato layout basato principalmente su reminiscenza, comfort, design e poesia. Ci sono nuove sedie e cuscini di forma arrotondata con tracce morbide che prendono in considerazione reminiscenza e poesia. Il divano limes saba, assolutamente sfoderabile, è composto da sedili rettangolari in cui sono alloggiati gli schienali e i braccioli, che possono essere spostati a piacimento per alternare in modo assoluto le capacità del divano, adattandosi ai desideri unici del momento.